Month: agosto 2016

Qualche consiglio per una manutenzione estintori che non sfori dal budget

La manutenzione estintori è una necessità irrinunciabile, perchè dal buon funzionamento di questi dispositivi può letteralmente dipendere la sicurezza – talvolta, perfino la vita – di decine di persone, nelle case come negli uffici e nelle aziende. Ed è inevitabile che un procedimento importante come la manutenzione estintori vada svolto da dei professionisti – e abbia, perciò, un costo non trascurabile, anche quando affidato a specialisti seri e onesti. Si potrebbe anzi dire che è bene diffidare di offerte troppo economiche per i contratti di manutenzione estintori: possono spesso nascondere un servizio scarso, o una insufficiente competenza.

Ciò nonostante, esistono eccome modi e possibilità di risparmiare, e rientrare in un budget che in questi anni è inevitabilmente sempre più stretto, anche sulla manutenzione estintori: si tratta di agire con intelligenza e previdenza, e investire sotto forma di tempo e di ricerca quel che si vuole cercare di risparmiare sulle spese dirette.

Ad esempio, non è assolutamente vero che soltanto le aziende più grandi e famose siano affidabili in questo campo: spesso, senza nulla togliere alla loro competenza, sono però organizzate per servire al meglio ditte molto grandi, e possono essere poco adatte a svolgere i propri servizi per aziende più piccole. Rivolgetevi ad aziende locali, di medie dimensioni, per ottenere qualche offerta di contratto per la manutenzione estintori: anche scartando quelle troppo piccole, o poco affidabili, sicuramente ne troverete molte in grado di darvi un eccellente servizio per una cifra più contenuta.

Ciò detto, non lasciate mai nel vago questa cifra: pretendete, come è vostro diritto e pratica regolare, un preventivo accurato e preciso di quelli che saranno i costi reali e ripetuti del servizio, dato che la manutenzione estintori deve essere comunque svolta e ripetuta periodicamente. L’ultima cosa che volete è ritrovarvi a fine anno con spese impreviste e di importanza incerta; oltre a questo, pretendere un preventivo vi permetterà di mettere in competizione diverse aziende fra di loro per lo stesso servizio, e quindi di assicurarvi un abbassamento del prezzo finale.

Anche di fronte a una proposta di sostituzione da parte del tecnico della manutenzione estintori, sarà necessaria fermezza: pretendete che vi venga spiegato dettagliatamente il perchè della sostituzione, e di poter prima verificare e confrontare il prezzo dell’articolo nuovo che vi viene proposto – naturalmente con articoli identici o almeno di prestazioni di pari livello: non si tratta di andare al risparmio, ma semplicemente di evitare spese inutili.

Prendetevi anche l’impegno di controllare periodicamente, ogni anno circa, lo stato del mercato e dei prezzi richiesti per contratti simili al vostro da altre aziende specializzate: è un conto dire e accettare – come è necessario – che la manutenzione estintori è una spesa necessaria e che deve essere fatta avendo come prima priorità la qualità, e un altro non cercare di ottenere condizioni migliori, se queste esistono sul mercato. Con un po’ di oculatezza, potrete provvedere alla manutenzione estintori per la vostra azienda rimanendo ampiamente nel vostro budget, senza sacrificare naturalmente la sicurezza!