Divertimento

Picnic in programma? Ecco 5 consigli utili per renderlo perfetto!

La bella stagione è arrivata, e il sole caldo, insieme al cielo azzurro e alle temperature elevate, invoglia a caricare in automobile tutta la famiglia per il weekend e trovarsi un posticino gradevole, in mezzo al verde, per rilassarsi, far sfogare i bambini giocando un po’ all’aperto dopo i lunghi mesi invernali, e mangiare qualcosa di fresco e leggero sdraiati su un bel prato. Ma se volete che il vostro picnic sia perfetto nella pratica così come lo è nei sogni che coltivate da settimane, eccovi cinque consigli preziosi che contribuiranno a rendere la vostra giornata diversa… davvero speciale!

Restate leggeri
Certo, ci riferiamo anche alle pietanze che preparerete: con questo caldo, e con i bambini che scalpitano per correre a giocare, non ha certamente senso partire con sette o otto portate calde nel paniere. Ma soprattutto, tenete conto del fatto che potreste voler fare una bella passeggiata dopo pranzo, per digerire e godervi la giornata – e se possibile, usate solo stoviglie e posate di plastica. È tutto peso in meno da trasportare!

Restate compatti
Per quale ragione dovreste avere le stesse limitazioni che avete a casa, durante un picnic? Non caricatevi di una decina di contenitori diversi per affettati, formaggio, uova sode, verdure grigliate e insalata: preparatevi già prima di partire delle belle piadine ben imbottite, e non portate altro – che probabilmente non mangereste. Sarà tutta fatica risparmiata poi!

Restate semplici
Scegliete pietanze che si possano preparare facilmente, come un paio di torte salate, panini, e una bella macedonia: con questo caldo, saranno le più apprezzate, e quelle che sicuramente vi faranno spendere meno tempo in cucina. Ma oltre a questo, saranno anche un’occasione per farvi dare una mano in cucina dai piccoli di casa: loro si divertiranno, impareranno qualcosa, e per voi il lavoro sarà ridotto e diventerà anche un’occasione per stare insieme!

Restate freschi
Le bevande ghiacciate fanno male, e vanno evitate – ma delle belle bevande fresche, in giornate torride come queste, sono davvero una necessità! Procuratevi una borsa termica comoda e capiente, nella quale poter trasportare sia il cibo che delle bottiglie d’acqua e di succo di frutta, insieme a dei pacchi refrigeranti che mantengano tutto ben freddo: mangerete e berrete molto più volentieri, dopo una bella camminata sotto il sole!

Restate puliti
E per finire, un consiglio che è anche un dovere: così come avete apprezzato voi il trovare pulito e in ordine il prato dove avete fatto il vostro picnic, hanno diritto di goderselo anche le prossime persone che verranno. Portate abbondanti sacchetti per la spazzatura, e insegnate anche ai bambini a non lasciare rifiuti in giro, ma ad accumularli lì: saranno più comodi da portare via e da gettare, a fine giornata, lasciando il prato in condizioni perfette!